Slider
Attenzione: poiché l’evento descritto in queste pagine è organizzato da un’associazione culturale privata, si prega di non contattare il Comune di Matera.

Le date in programma sono: 7,8,9/15,16/22,23/28,29,30 dicembre 2018 e 4,5,6 gennaio 2019. L’accesso al percorso presepiale, della durata di circa novanta minuti, è pianificato in fasce orarie, riservate a tre tipologie di visitatori: individuali, gruppi e residenti. Per ciascuna di queste categorie è prevista una apposita modalità di prenotazione e acquisto del biglietto d’ingresso, il cui prezzo unico è di € 8,00 (per i residenti a Matera, è prevista una tariffa scontata di € 3,00): per tutti i bambini che hanno compiuto fino a 10 anni compresi, l’ingresso è gratuito.

Il Presepe Vivente nei Sassi di Matera – nona edizione – dal titolo “Il Presepe della Perdonanza – Matera per L’Aquila 2009/2019” sarà realizzato in chiave teatrale, con la partecipazione di attori che metteranno in scena diversi contesti della vita quotidiana della Giudea di duemila anni fa, il tutto allestito in un percorso itinerante che si estende dal Centro Storico di Matera al Rione Sasso Barisano.

Prenotate una visita al Presepe Vivente nei Sassi di Matera!
Dopo il successo degli scorsi anni, ritorna – nella nona edizione- il Presepe Vivente nei Sassi di Matera! È la Rappresentazione Sacra Teatrale che si svolge nei suggestivi rioni della Capitale Europea della Cultura per il 2019. Si tratta della Rappresentazione Sacra Teatrale della Natività di Nostro Signore Gesù Cristo, allestita in sei diverse raffigurazioni: L’Annunciazione, la Visitazione, il Mercato, il Sinedrio, la Corte di Erode e la Natività. La nona edizione 2018 è dedicata al tema “Il Presepe della Perdonanza: Matera per L’Aquila 2009-2019”. A dieci anni dal disastroso sisma che ha colpito l’Abruzzo e il suo capoluogo regionale, l'evento intende dar forza alla voce di rinascita e speranza della popolazione aquilana. Completa l’evento di quest’anno la seconda edizione della Mostra Nazionale dei Presepi d’Italia con il Presepe di Ghiaccio più Grande del Mondo (20 mq), del celebre artista Francesco Falasconi.
Slider
Slider

Mostra Nazionale dei Presepi d'Italia e Il Presepe di Ghiaccio più Grande del Mondo

Mostra Nazionale dei Presepi d'Italia e Il Presepe di Ghiaccio più Grande del Mondo

Mostra Nazionale dei Presepi d'Italia con il Presepe di Ghiaccio più Grande del Mondo

Prenota online il tuo biglietto a tariffa unica:
€ 5,00 per adulto
(bambini fino a 10 anni compiuti ingresso gratuito)
Slider
Mostra Nazionale dei Presepi d'Italia con il Presepe di Ghiaccio più Grande del Mondo
La mostra è aperta tutti i giorni dal 7 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019, ad esclusione del 25 dicembre e 1° gennaio. L'orario di apertura è dalle 10:00 alle 21:00 (24 e 31 dicembre aperto solo la mattina fino alle 13:00). Il prezzo del biglietto unico è di € 5,00.

È noto che la tradizione del presepe è nata in Italia e ormai ha varcato i confini nazionali per estendersi man mano agli altri paesi cattolici. Ma nel nostro Paese, parallelamente a una produzione industriale molto nutrita, è fortemente radicata la realizzazione di piccoli e grandi opere artigianali, che in molti casi confluiscono in vere e proprie creazioni d’arte. Per dare seguito ad una iniziativa avviata nel 2017 e molto apprezzata dai visitatori dello scorso anno, la seconda edizione della Mostra sarà allocata in uno spazio ancora più grande – circa 1.000 metri quadrati – all’interno dell’ex Ospedale San Rocco, in pieno centro storico.

Sempre nel complesso dell’ex Ospedale San Rocco, avrà luogo la produzione e l’esposizione del Presepe di Ghiaccio più Grande del Mondo (20 mq.) del celebre artista Francesco Falasconi: il maestro – medaglia d’argento internazionale d’Italia nel 2009 e vincitore della Coppa del Mondo nel 2012 - creerà sculture a grandezza naturale, che rappresenteranno i seguenti soggetti: la Sacra Famiglia; la Rupe della Chiesa della Madonna de Idris; la Basilica Cattedrale di Matera; la Chiesa di San Pietro Caveoso.

Play
Play
previous arrow
next arrow
ArrowArrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

Rassegna Online

Nell’ottava edizione 2017, ben 30.000 visitatori hanno affollato gli antichi rioni; inoltre, l’evento ha generato una vasta eco sui media nazionali, con la produzione di 35 minuti di diretta televisiva. Hanno parlato del Presepe Vivente nei Sassi di Matera i programmi, telegiornali e i canali: A Sua Immagine, Sulla Via Di Damasco, TG1, TG2, Terra!, La Vita In Diretta, RDS, TeleNorba, TG3, Buongiorno Regione, Corriere della Sera, Repubblica, Dove, EnPleinAir, CamperLine.

Perché Matera?

 

Matera è stata la fortunata location di grandiose produzioni cinematografiche a sfondo religioso: il celeberrimo “Vangelo secondo Matteo” di Pier Paolo Pasolini (1964), il kolossal “King David” di Bruce Beresford con Richard Gere (1985) “The Passion of the Christ” di Mel Gibson (2004), “Nativity” di Catherine Hardwicke (2006) e "Ben Hur" di Timur Bekmambetov. Se così tanti registi hanno affidato agli scenari di questo territorio, il ruolo di raccontare momenti così importanti delle Sacre Scritture, non avrebbe potuto esservi migliore location per la rappresentazione del Presepe Vivente: i Sassi di Matera.