È noto che la tradizione del presepe è nata in Italia e ormai ha varcato i confini nazionali per estendersi man mano agli altri paesi cattolici. Ma nel nostro Paese, parallelamente a una produzione industriale molto nutrita, è fortemente radicata la realizzazione di piccoli e grandi opere artigianali, che in molti casi confluiscono in vere e proprie creazioni d’arte. Per dare seguito ad una iniziativa avviata nel 2017 e molto apprezzata dai visitatori dello scorso anno, la seconda edizione della Mostra sarà allocata in uno spazio ancora più grande – circa 1.000 metri quadrati – all’interno dell’ex Ospedale San Rocco, in pieno centro storico.